Esperienza dei dipendenti

Esperienza dei candidati: utilizzate i sondaggi per misurare l'esperienza dei vostri candidati.

Misura e migliora l'esperienza del candidato con QuestionPro
MISURA L'ESPERIENZA DEL CANDIDATO CON IL SOFTWARE QUESTIONPRO. PROVA ORA 10 GIORNI GRATIS!
MISURAZIONE DELL'ESPERIENZA
ANALISI DEL TOUCHPOINT
RISPOSTE A 360 GRADI
RAPIDO ROTAZIONE

COLLAUDO

In questo articolo del blog, gli esperti HR di QuestionPro spiegano perché è estremamente importante affrontare il tema della Candidate Experience, misurarla e perché questo argomento è fondamentalmente così importante per il successo della vostra azienda. Imparerete anche a condurre un sondaggio sull'esperienza dei candidati, con tanto di domande esemplificative.

L'esperienza del candidato è una parte importante del percorso del dipendente

Nel mondo del lavoro di oggi, si pone sempre più l'accento sul fatto che i dipendenti debbano vivere il maggior numero possibile di esperienze positive lungo il loro percorso. Tuttavia, questo non vale solo per l'ingresso in azienda. Anche l'esperienza del candidato gioca un ruolo importante nel concetto di esperienza del dipendente. Nel tentativo di essere competitive, le aziende cercano modi e soluzioni che consentano ai dipendenti di essere indipendenti, di essere coinvolti nelle decisioni, di essere messi alla prova e di svilupparsi. Promuovere la fiducia interpersonale nei loro team e, in generale, dotare tutti i dipendenti degli strumenti necessari per il successo dovrebbe essere una delle principali preoccupazioni di tutti i responsabili delle risorse umane.

Allo stesso tempo, i confini dell'esperienza dei dipendenti vengono messi in discussione e i silos di dati tra l'esperienza dei candidati, dei dipendenti e degli ex-alunni vengono abbattuti. Le aziende che vogliono rimanere competitive guardano all'intero spettro. E questo inizia con il tema dell'esperienza del candidato.

L'esperienza dei candidati sta diventando sempre più importante

Non si tratta solo di capire che un'esperienza positiva per i candidati porta a una migliore qualità del processo di reclutamento. Si tratta anche di capire che un buon inizio in azienda favorisce l'impegno e la fedeltà dei nuovi dipendenti. Le aziende riconoscono quindi sempre più l'importanza di concentrarsi sull'esperienza del candidato. E questo vale per tutti i candidati, senza eccezioni,

  • che ricevono un'offerta di lavoro e non l'accettano
  • che vengono risolti nella prima fase
  • che non ricevono un'offerta dopo essere stati selezionati per un colloquio
  • che vengono messi in lista d'attesa perché potrebbero essere ancora idonei, ma per un altro lavoro.

Il tema della "Candidate Experience" comprende semplicemente tutti i candidati, indipendentemente dal fatto che entrino o meno in azienda, per qualsiasi motivo!

Importanza dei sondaggi sull'esperienza dei candidati

Cosa si intende esattamente per esperienza del candidato?

L'esperienza del candidato è oggetto di una valutazione soggettiva. Hanno avuto un'esperienza positiva o negativa con i candidati? Chiedete ai responsabili delle risorse umane di qualsiasi azienda e vi diranno che si sforzano di offrire la migliore esperienza possibile ai candidati. Tuttavia, pochi lo dimostrano sulla base dei dati raccolti, ad esempio, attraverso le indagini sull'esperienza dei candidati. Misurare l'esperienza dei candidati è fondamentale.

Se chiedete alle persone che si candidano per un lavoro, vi diranno che la loro esperienza con la maggior parte delle aziende è stata nel migliore dei casi neutra. Alcune tendenze preoccupanti indicano addirittura che l'esperienza media dei candidati peggiora di anno in anno. E perché?

Il tema dell'esperienza del candidato è ancora troppo spesso trascurato

La valutazione soggettiva da parte dei candidati non è in cima alla lista delle priorità dei responsabili delle risorse umane quando progettano le procedure di candidatura. Né misurano l'esperienza dei candidati. Invece, pensano solo a coprire i posti vacanti nel modo più rapido ed economico possibile. La misurazione dell'esperienza dei candidati attraverso i sondaggi passa in secondo piano. Per questo i selezionatori progettano processi per raggiungere il risultato nel modo più efficiente possibile: annuncio di lavoro, ricezione delle candidature con le informazioni necessarie per valutare una persona, selezione, colloquio, prima offerta, negoziazione. Se il risultato non è all'altezza delle aspettative, è facile che si possa parlare di una possibile mancanza di qualità nel processo di candidatura: Dobbiamo scrivere annunci di lavoro migliori, dobbiamo assicurarci di pubblicare questi annunci su più piattaforme in modo che più persone li vedano.

Il tema dell'"esperienza del candidato" ha un ruolo piuttosto secondario. In questo modo, concentrarsi sull'esperienza del candidato è un precursore di un migliore reclutamento, sia che si parli di quantità che di qualità. E in senso più ampio, questo potrebbe anche influenzare il futuro sviluppo del business.

I motivi più importanti per cui il tema "Esperienza del candidato" è di grande importanza

Accesso a un più ampio bacino di candidati

Se siete percepiti come un buon datore di lavoro, più persone si candideranno a lavorare per voi. A volte non conoscete un dipendente abbastanza bene da chiederglielo, ma potreste conoscere qualcuno che ha fatto domanda per voi. Senza contare che oggi le informazioni sono disponibili su siti web come Glassdoor o altri portali di recensioni che forniscono una panoramica dettagliata dell'esperienza del candidato. Se queste informazioni sono sfavorevoli, i potenziali dipendenti ci penseranno due volte prima di candidarsi. E ogni talento che non si applica è un talento perso.

Assumere i migliori e i più brillanti

II candidati più ricercati possono permettersi di essere esigenti. I candidati altamente qualificati si rendono conto già durante il processo di candidatura se la vostra azienda può essere un passo importante per la loro carriera. Se non sono convinti della vostra azienda, cercheranno rapidamente delle alternative. Prima ancora che ci sia un contatto tra un candidato e la vostra azienda, i candidati scoprono la vostra azienda sui portali di valutazione più importanti. E quali esperienze hanno già avuto altri candidati. Inoltre, i talenti di un settore spesso si conoscono e parlano in anticipo delle rispettive esperienze dei candidati. Se volete davvero assumere le menti migliori e più brillanti, vi rendete conto di quanto sia importante il tema della "Candidate Experience".

La buona esperienza dei candidati collega i talenti

Un'esperienza costantemente positiva per i dipendenti, dall'assunzione all'uscita dall'azienda, rende i dipendenti soddisfatti. I dipendenti soddisfatti tendono a rimanere in azienda più a lungo, a ottenere risultati migliori e a mostrare maggiore impegno e fedeltà. Pertanto, è necessario prestare attenzione fin dalla fase di reclutamento per garantire che l'esperienza del candidato sia il più positiva possibile, poiché questo momento è un fattore critico di successo. Se i candidati affrontano un processo di candidatura progettato in modo positivo, saranno motivati a mettersi al lavoro fin dal primo giorno. I nuovi dipendenti portano con sé le esperienze positive dei candidati e hanno un sentimento fondamentalmente più positivo nei confronti del datore di lavoro.

Minor fatturato nel primo anno

L'aumento del fatturato nel primo anno è una tendenza particolarmente allarmante in alcuni settori caratterizzati da un'elevata offerta di manodopera e da una scarsa disponibilità di talenti, come quello manifatturiero. B. il settore tecnologico. I lavoratori possono permettersi non solo di essere esigenti, ma anche di cambiare idea. A volte i candidati accettano un lavoro anche se hanno già avuto un'esperienza negativa con il candidato durante il processo di candidatura. E se poi hanno altre esperienze negative durante il loro impiego, lasciano l'azienda ancora durante il periodo di prova.

Esperienza positiva del candidato

Esperienza del candidato: fate sempre sentire il vostro candidato benvenuto e rendete il colloquio positivo.

Misura l'esperienza del candidato regolarmente con i sondaggi

Il modo migliore per misurare l'esperienza dei candidati è durante il processo di candidatura, chiedendo ai candidati direttamente dopo ogni punto di contatto chiave com'è stata la loro esperienza. L'aspetto più importante è che le domande poste siano pertinenti e praticabili e che vengano poste a tutti i candidati. La piattaforma Employee Experience Management di QuestionPro può garantire l'invio di domande a tutti i candidati dopo ogni touchpoint, compresi i promemoria, in modo da raccogliere continuamente dati e rendere disponibili in tempo reale dashboard con le metriche chiave. In questo modo avrete sempre una panoramica aggiornata dell'esperienza del candidato in tempo reale.

Caratteristiche principali delle indagini sull'esperienza dei candidati

Un'indagine sui candidati è essenzialmente un'indagine sui candidati condotta durante o dopo l'assunzione. Di solito è condotta dai responsabili delle risorse umane per migliorare e ottimizzare il processo di candidatura e quindi l'esperienza a lungo termine dei candidati. La misurazione dell'esperienza dei candidati attraverso i sondaggi consente alle aziende di raccogliere feedback preziosi, di identificare i punti ciechi nel processo di candidatura e di aumentare i tassi di reclutamento e di fidelizzazione.

I sondaggi sull'esperienza dei candidati offrono un grande potenziale di ottimizzazione

Nel mondo odierno, altamente pretenzioso e comunicativo, il sondaggio sull'esperienza dei candidati è probabilmente l'approccio migliore per raccogliere queste preziose informazioni. Le domande devono essere concepite in modo che i candidati si sentano interpellati direttamente, cioè che cosa pensano realmente del processo di assunzione, preferibilmente in modo anonimo e non filtrato. Per questo motivo, il sondaggio sull'esperienza dei candidati vi fornisce informazioni oneste e precise, in modo che possiate ottimizzare l'esperienza dei candidati nel miglior modo possibile.

Importanza delle indagini sull'esperienza dei candidati

Secondo un'indagine di Career Arc, quasi il 60% dei candidati ha avuto un'esperienza negativa con la propria candidatura. Peggio ancora, il 72% di loro ha condiviso questa esperienza negativa con qualcuno, di persona o su portali di recensioni pertinenti. La stessa indagine ha rilevato che i candidati impiegano in media da tre a quattro ore per preparare e inviare le informazioni, mentre i selezionatori impiegano meno di 3 minuti per esaminare i documenti.

Esempi di domande per le indagini sull'esperienza dei candidati

Ponete ai candidati solo le domande più rilevanti per i vostri obiettivi di acquisizione dei talenti.

Per le seguenti domande di esempio, le opzioni di risposta devono essere "fortemente d'accordo", "tendenzialmente d'accordo", "tendenzialmente in disaccordo" e "per niente d'accordo".

  • Con la domanda sono riuscito a dimostrare di essere adatto al lavoro.
  • Il processo di candidatura online è stato molto semplice.
  • Il responsabile delle risorse umane ha risposto a tutte le mie domande.
  • Il responsabile delle risorse umane mi ha informato sui passi successivi.
  • Il responsabile delle risorse umane ha risposto prontamente alle mie domande.
  • Nel complesso, sono soddisfatto del processo di candidatura.
  • Raccomanderei [la vostra azienda] ad altri.
  • Il processo di candidatura ha soddisfatto le mie aspettative.

Quali sono i punti di contatto più importanti quando si conduce un'indagine sull'esperienza dei candidati?

Ogni interazione che i candidati hanno con la vostra azienda durante il processo di candidatura è un touchpoint. A seconda del ruolo, del reparto e del modo in cui si interagisce con i candidati, ciò può includere:

  • Trasmissione del curriculum vitae
  • Colloquio con il responsabile delle risorse umane
  • Follow-up da parte del Dipartimento Risorse Umane
  • Intervista
  • Conversazione con i colleghi
  • Prima offerta
  • Negoziazione, ecc.

Ognuno di questi punti di contatto è importante. È possibile misurare l'importanza contando la percentuale di candidati che abbandonano volontariamente il processo di candidatura tra un turno e l'altro. Misurando l'esperienza dei candidati attraverso sondaggi in ogni punto di contatto, le aziende possono valutare come le aspettative e le esperienze dei candidati cambino nel tempo. Sulla base dei dati raccolti, è possibile modificare i processi di candidatura, concentrandosi sull'esperienza dei candidati. È quindi estremamente importante misurare regolarmente l'esperienza dei candidati.

Sondaggi sull'esperienza dei candidati: misurare regolarmente l'esperienza dei candidati

Il colloquio online o la valutazione online sono punti di contatto importanti nel processo di candidatura. In seguito, dovreste chiedere ai vostri candidati di raccontare la loro esperienza in un sondaggio per misurare il grado di esperienze positive.

Presentazione online 1:1 in diretta:
Esperienza del candidato: vi mostriamo come misurare l'esperienza del candidato in modo semplice ed efficiente.

I nostri esperti di risorse umane sono disponibili per un appuntamento di vostra scelta per consigliarvi sull'esperienza dei candidati e sulla misurabilità. Fissare un appuntamento individuale.


Provate subito il software per le ricerche di mercato e la gestione delle esperienze per 10 giorni gratuitamente!

Hai domande sul contenuto di questo blog? Contattaci semplicemente utilizzando il modulo di contatto. Non vediamo l'ora di parlare con te! Prova anche QuestionPro 10 giorni gratuitamente e senza rischi in tutta tranquillità e profondità!

Testare gratuitamente l'agile piattaforma di ricerca di mercato e gestione dell'esperienza di QuestionPro per la raccolta di dati qualitativi e quantitativi e l'analisi dei dati per 10 giorni

TEST GRATUITO


PAROLE CHIAVE AGGIUNTIVE

Esperienza dei dipendenti | Marchio del datore di lavoro | Gestione dell'esperienza dei dipendenti | motivazione dei dipendenti


alla panoramica dell'articolo


Vuoi rimanere aggiornato?
Folgen Sie uns auf  Twitter | Facebook | LinkedIn

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO


PAROLE CHIAVE DI QUESTO POST DEL BLOG

Esperienza del candidato | esperienza del candidato | misurabilità | importanza | disposizione

ULTERIORI INFORMAZIONI

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

CERCA TROVA

ALTRI COMMENTI

COMUNICATI STAMPA

SOTTOSCRIZIONE NEWSLETTER

Inviando il modulo, accetto che i miei dati vengano archiviati dal provider di posta Mailchimp (mailchimp.com) ai fini dell'invio della newsletter. Puoi revocare l'archiviazione in qualsiasi momento.
 
Piattaforma per ricerche di mercato e gestione dell'esperienza

Cookie Avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorarne la fruizione e ottimizzare i contenuti. Le interazioni dell'utente vengono valutate in modo anonimo. Continuando a utilizzare il sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Informativa sulla privacy di QuestionPro Impronta - QuestionPro GmbH

Fai una selezione per continuare

La tua selezione è stata salvata!

Maggiori informazioni

Spiegazioni

Per continuare sarà necessario effettuare una selezione dei cookie. Di seguito è riportata una spiegazione delle diverse opzioni e del loro significato.

  • OK:
    Tutti i cookie, inclusi i cookie di tracciamento e di analisi web, sono accettati. Gli indirizzi IP sono in ogni caso anonimi.
  • Disattiva tutti i cookie:
    Nessun cookie viene impostato, a parte il cookie che salva la selezione e i cookie necessari per il funzionamento del sito Web, come i cookie di sessione. I dati personali non vengono registrati o salvati nel processo.

Se desideri utilizzare questo sito Web completamente senza cookie, disattiva l'impostazione dei cookie nel tuo browser. Puoi modificare l'impostazione dei cookie qui in qualsiasi momento: Informativa sulla privacy di QuestionPro. Impronta - QuestionPro GmbH

indietro